mercoledì 27 agosto 2014

BLISS 3 - Sulla strada di Casa

“Padre, a te rimetto il mio Spirito, e tutte le frattaglie varie” (Sara Bini)


Come indicazione pratica trovo utile imparare a monitorare regolarmente il proprio grado di armonia e benessere interiore. Occorre una certa dose di centratura e presenza a se stessi, che pragmaticamente può tradursi nel chiedersi: “Dove sono io adesso, energicamente, emotivamente, mentalmente? Sono in un futuro immaginato o in un passato rimpianto? Sono a farmi gli affari di qualcun altro (partner, amici, figli)? Come ci sto?”
Di solito, quando non siamo centrati in noi stessi, siamo in balia degli altri e degli eventi esterni; siamo energeticamente ‘dispersi’ e, se abbiamo il coraggio di guardare un po’ a fondo,  ci sentiamo profondamente soli. Dopotutto, noi per primi ci siamo abbandonati, perdendoci nel mondo inarrivabile  degli ‘altri’ o nel nulla dei pensieri, paure e desideri ‘di massa’.


Occorre allora tornare ‘a Casa’, metafora per dire a noi stessi, al nostro centro. Chiaro, sulla via del ritorno si può anche scoprire un certo disordine e qualcosa da ripulire, ma vogliamo mettere la soddisfazione di ritrovare un luogo nostro, sicuro, accogliente e sacro perché inviolabile da qualsiasi attacco esterno.


Noi stessi pian piano diventiamo Casa, ossia un’oasi di beatitudine e pace aperta a chi ci circonda. Quante volte capita di ‘star bene’ in semplice presenza di una persona, che magari conosciamo appena? Anche questo è Servizio. La pace che evochiamo e creiamo in noi vibra e s’irradia fuori di noi, ri-armonizzando le nostre vite e il nostro mondo.

##vedi i due post precedenti


Per richiedere un colloquio di counseling o un'introduzione alla Biomusica/ meditazione contattatemi qui o su: Sara Bini Le Vie per l'Armonia

Nessun commento:

Posta un commento